The Palm JumeirahIl Palm Jumeirah - annunciato nel 2001 - è ora diventato la più grande isola artificiale del mondo. Come la Grande Muraglia cinese, anche questa può essere vista dallo spazio. È così vasto che la sua costruzione richiederà circa 94 milioni di metri cubi di sabbia e solo 7 milioni di tonnellate di roccia. Con alcune persone che si sono trasferite lo scorso anno e il 75% delle 4.000 proprietà iniziali sono pronte per la consegna, la prima fase del progetto è in fase di completamento. Ciò sarà seguito il prossimo anno con l'apertura di Atlantis, The Palm, un resort a tema con 1.500 camere e un parco a tema acquatico, e, entro la fine del 2009, dovrebbero essere presenti anche hotel del calibro di Hilton, Radisson e Movenpick. Il fulcro dell'isola, tuttavia, è riservato al Trump International Hotel and Tower di 61 piani, un hotel a uso misto e un edificio residenziale situato sul tronco di Palm. Sulla punta del tronco ci saranno le sei torri delle Residenze della Marina, che dovrebbero essere completate entro la fine del 2008, con il 20% già finito. Con il completamento della monorotaia Palm entro la fine del prossimo anno, lo sviluppatore del progetto Nakheel deve essere soddisfatto dei progressi compiuti fino ad oggi.


The Choice is Ours (2016) Official Full Version - Giugno 2022